come giocare ps4 da cellulare android

Come giocare a qualsiasi titolo PS4 in remoto dal nostro cellulare Android o Apple

Diciamoci la verità: se al momento c’è una console che sta lentamente conquistando il mercato, questa è la Sony Playstation 4, il quale mostra ogni giorno numeri sempre più soddisfacenti per la casa.

La PS4 è una console potente, con una libreria ricca di giochi e con tante altre funzioni aggiunte. E’ anche disponibile una versione Pro, che migliora un po’ tutte le prestazioni e la grafica. Quel che offre di più accattivante però è il Remote Play, che permette di giocare a qualsiasi titolo presente in Libreria completamente in remoto.

Bisogna dire però che questa funzione non è per tutti: bisogna avere un cellulare Sony o Apple. Non importa se il vostro cellulare è più potente, non supporta il Remote Play.
Ma a tutto c’è una soluzione! Basta avere un cellulare Rootato con Magisk.

Iniziamo quindi a parlare di tutte le basi che dobbiamo coprire prima d’iniziare l’installazione d’un particolare modulo che ci permetterà di giocare in Remote Play con un qualsiasi cellulare Android.

Cosa significa Rootare il cellulare?

Effettuare il Root significa sbloccare tutte le funzioni nascoste del nostro Smartphone, così da effettuarne modifiche o far avviare programmi non ufficiali o approvati. Effettuare il Root ha i suoi rischi: è possibile bloccare il proprio cellulare se non fate attenzione, oltre al rischio di far decadere la garanzia.

Riduce inoltre la protezione contro i malware che possono infilarsi nel nostro smartphone. Essenzialmente, “root” è la parte del nostro cellulare dove sono stipati tutti i file di sistema, che normalmente non possiamo vedere.

Ogni cellulare ha il suo metodo per effettuare il Root. Alcuni devono sbloccare il Recovery e modificarlo. Altri devono sproteggere l’OEM attraverso le opzioni sviluppatore. Consultate sempre una guida dettagliata per il vostro modello – e se possibile – effettuate un backup integrale di tutti i vostri dati (o meglio ancora un NANDroid backup).

Cos’è Magisk?

Magisk è uno strumento all-in-one per modificare molti degli aspetti del cellulare. Simile ad Xposed, utilizza dei “Moduli” che possiamo scaricare per dare tutte le istruzioni necessarie al programma, così da abilitare le modifiche desiderate. Magisk è utile anche per evitare i controlli SafetyNet di Google, visto che di suo è capace di mascherare la presenza del Root nel proprio cellulare. E’ perciò quasi indispensabile nella maggior parte dei casi, specialmente al giorno d’oggi.

Se avete già Rootato il vostro cellulare e ritenete lo Smartphone compatibile con Magisk, provate ad installare il manager che potete trovare da qui.

Ricordatevi che sempre d’un APK esterno si tratta, va abilitata l’installazione da origini (o fonti) sconosciute.
Aggiungiamo infine che non importa che modello di PS4 utilizzate, il Remote Play è presente di regola per qualsiasi revisione, Pro e normali comprese!

Una volta che il vostro cellulare è pronto, aprite Magisk e andate nella sezione Downloads. Premete sull’icona per la ricerca (una lente d’ingrandimento nella maggior parte dei casi) e cercate “PS4”. Il modulo che state cercando si chiama “PS4 Remote Play Enabler” creato da Seyaru. Non scaricate altri moduli, questo è quello che vi serve. Installate il modulo ed una volta che vi viene chiesto di riavviare (Reboot) effettuatelo. Ricordatevi di attivare la funzione interna di Magisk per nascondere il Root!

Adesso andate nel Play Store e scaricate l’App per il Remote Play che potete procurarvi da qui (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.playstation.remoteplay). Se vi viene visualizzato un messaggio che dice “Dispositivo non supportato” o “Errore durante l’installazione” consigliamo di ripulire dati e cache del Google Play Store. Potete fare ciò con altri programmi come SD Maid o semplicemente andando nella gestione delle Apps del vostro Smartphone. In generale basta anche guardare le informazioni relative del programma premendo un po’ più a lungo sull’icona, se la vostra versione di Android ve lo permette.

Se all’avvio di Remote Play viene visualizzato il messaggio d’errore con codice 88001003, il programma ha rilevato il vostro Root e si rifiuta come tale d’avviarsi. Riprovate a nascondere il vostro Root o a riavviare il cellulare. E’ assolutamente necessario che il programma non rilevi che avete un cellulare Rootato.

Il vostro cellulare è pronto. Ora dovete preparare la console. Non è molto difficile: aprite le impostazioni e cercate la funzione Remote Play. Abilitatelo. Può essere necessaria l’aggiunta del vostro cellulare nella lista dei dispositivi, ma non è necessario immediatamente visto che è l’App che fa in generale quel lavoro.

Aprite quindi l’App ed iniziate ad impostarla. Verrà richiesto se volete connettere un controller PS4: non ve lo consigliamo strettamente, visto che non funzionerà in maniera adeguata, ma potete provarci. Dopo fatto ciò, verrà presentata la schermata per iniziare la ricerca della vostra Console. Inserite i vostri dettagli di Login quando richiesto e lasciate effettuare la ricerca al programma. La PS4 deve essere accesa e connessa alla vostra stessa rete Wifi per completare questo passo.

Una volta completato questo processo, lo schermo della vostra PS4 apparirà stesso sul vostro cellulare! Ora siete pronti per iniziare a giocare in remoto.
E per quel che riguarda il Joypad? Il controller PS4 probabilmente non funzionerà bene visto che stiamo usando un cellulare non compatibile.

Tuttavia è possibile utilizzare un qualsiasi Joypad, basta avere un cavetto USB-OTG da connettere al nostro cellulare. Se volete prendervi qualche rischio in più, potete usare il modulo Xposed DS4Adapter. per far attualmente funzionare il vostro controller DualShock 4 in Wireless, direttamente nel vostro cellulare. Questo include, sì, l’installazione di Xposed – e può essere piuttosto complicato visto che avete già Magisk in mezzo.

Un piccolo consiglio prima di salutarci: tenete sempre a mente che per giocare bene in Remote Play dovete avere una buona connessione rapida fra la PS4 e il vostro cellulare. Potete impostare alcuni dettagli come la risoluzione e il Frame rate nell’App, ma se avete ad esempio una connessione sotto i 20 mega e il vostro cellulare si connette giusto a 3G, è probabile che le vostre partite avranno un notevole ritardo. Fate del vostro meglio per ottimizzare la connessione, ma al di sotto di certi limiti è praticamente impossibile giocare in Remote Play…non importa quante modifiche vengono effettuate fra router, cellulare e Ps4!

Rispondi