come trovare modello scheda madre mobo

Come controllare il numero-modello della nostra scheda madre?

Il nostro Computer è composto da tanti componenti che insieme creano tutto ciò che vogliamo sullo schermo: giochi, programmi o una semplice navigazione in qualsiasi punto della giornata. Tutto però parte dalla piastra madre, il che è certamente adeguato sapere il suo numero seriale o il modello preciso.

Perché controllare il proprio seriale o modello è utile?

Per prima cosa questi dettagli sono utili nel caso dobbiamo controllare se la nostra piastra madre è ancora in garanzia (questo nel caso soprattutto del seriale) e se dobbiamo trovare dei driver sulla rete. Può anche essere utile per controllare tutte le funzioni primarie e secondarie della nostra piastra madre, oltre che capire se possiamo ad esempio montarci l’ultima scheda video disponibile sul mercato. Insomma, essere ben informati può davvero risolvere parecchi grattacapi.

Vediamo dunque come si fa a controllare il modello della piastra madre o il suo numero seriale, attraverso i tanti metodi qui descritti:

Controllando sulla scatola e il manuale della piastra madre. La scatola riporta sicuramente il vostro numero seriale (che poi è necessaria se dobbiamo rispedire indietro la piastra madre in garanzia) e anche il nome del modello. Anche il manuale può fornire informazioni utili.

come scoprire modello scheda madre

Guardando nella BIOS.
Quando il vostro PC viene acceso, passa per prima cosa nella BIOS. Se avete Windows 8 o 10 nel vostro sistema, è probabile che verrete immediatamente catapultati al sistema operativo. Tuttavia, ci sono alcune piastre madri che permettono un eccezione alla regola o sono impostati in una modalità compatibile (soprattutto per Windows 7).

Quando il vostro PC viene avviato, premete ripetutamente uno di questi tasti: F2, Canc, ESC o F10. Ogni marca di piastra madre ha il suo modo per entrare nella BIOS, alcuni di questi tasti possono funzionare in diversi modi (ma nessuno di questi in particolare può danneggiare il vostro sistema, perciò premete il vostro tasto preferito senza paura). Se avete il manuale, ci sarà sicuramente qualche indicazione su come aprire la BIOS, altrimenti affidatevi alla rete.

Se la BIOS non viene aperta normalmente, potete arrivarci attraverso Windows 8 o 10. Andate a premere sul simbolo per arrestare il sistema, e poi passate su riavvia. Non cliccateci ancora: tenete premuto il tasto SHIFT e mentre fate ciò, cliccate su riavvia. Questo porterà il sistema operativo nella modalità provvisoria. Al suo interno potete specificare di entrare nella BIOS. Il PC verrà riavviato nuovamente, stavolta aprendo la BIOS.

Nella BIOS sono stipati un sacco di dati, compreso probabilmente il modello ed il seriale della piastra madre. Fate però attenzione a non cambiare nulla quando siete al suo interno: molte delle impostazioni memorizzate all’interno della BIOS sono vitali e cambiare qualcosa in maniera troppo drastica può risultare fatale alla stabilità del sistema. Al massimo uscite dalla BIOS e quando vi verrà richiesto se dovete salvare qualcosa, non salvate.

Usando Speccy.
Speccy è un utile programma per controllare tutte le informazioni dell’Hardware che compone il nostro PC. Scaricatelo da qui (https://www.piriform.com/speccy) ed avviatelo. Fra le informazioni riportate troverete il modello e il numero seriale. Ricordatevi d’avviarlo come amministratore se il programma non riesce a rilevare le informazioni necessarie.

Usando Windows stesso.
Aprite il Prompt dei comandi (Cliccate con il tasto destro su Start oppure aprite Esegui con la combinazione WIN+R e digitate CMD) e digitate questo comando per filo e per segno:

wmic baseboard get product,Manufacturer,version,serialnumber

Nel caso potete sempre incollarlo, ma ricordatevi sempre di usare il clic destro per farlo.

Una volta inserito questo comando, Windows vi darà l’esatta informazione relativa al modello e al numero seriale della piastra madre.

Avviate System Information. Aprite Esegui (Tasto destro su Start o usando la combinazione WIN+R) e digitate msinfo32. Il programma che verrà avviato compone una grande quantità d’informazioni sul vostro sistema, compresa anche la piastra madre. E’ un po’ difficile guardarci all’interno, ma nulla d’impossibile se lo si fa con abbastanza pazienza.

Controllando in Sistema.
Cliccate con il tasto destro su Start. Nella lista troverete una scelta chiamata “Sistema”. Cliccateci sopra e verrete portati ad una schermata che riporta una buona quantità d’informazioni sul vostro PC. Potete alternativamente raggiungere Sistema attraverso il pannello di controllo o cercandolo nel menù start.

Controllando nella Gestione Dispositivi.
Potete fare questo attraverso Sistema oppure cliccando con il tasto destro su Start. Una volta entrati nella gestione dispositivi, cercate le informazioni relative alla vostra piastra madre. Solitamente non ne sono presenti, ma dare un’occhiata non può certo guastare.

Aprite il vostro PC.
La soluzione più drastica se niente proprio vuole funzionare…ma questo solo per i PC fissi: nei portatili queste informazioni non sono ben riportate, essendo naturalmente delle soluzioni integrate dalla casa stessa. Su una piastra madre per fissi solitamente sono impresse informazioni come il seriale o il proprio numero del modello. Con molta calma, smontate la paratia destra del vostro PC rimuovendo le viti e guardate ogni angolo della piastra madre. Solitamente la scritta è impressa in maniera chiara (una scritta bianca) o vi è attaccata una semplice etichetta.

Rispondi