Auto hackerate pericolo reale o che si può evitare?

Auto che sono connesse ad internet: sicure o no?

E’ la preoccupazione che molti si danno quando vogliono acquistare una macchina con funzioni intelligenti.

Si sembrerà fantascienza ma non si discosta così tanto dal mondo odierno. Alcuni test eseguiti su certe macchine con connessione Wifi o Bluetooth hanno dimostrato che un effettivo pericolo sui comandi delle vetture, in grado di causare enormi incidenti.

Dobbiamo allarmarci?

Per ora, diciamo di poter stare calmi. Al giorno d’oggi risulta ancora difficile penetrare nei sistemi delle auto e controllarle a distanza, magari in modi anche estremi (controllare freni o il volante). Il punto è che non è impossibile, ed è stato già dimostrato in passato che alcune macchine sono vulnerabili anche ad un controllo eseguito da molto lontano. Per farlo bisogna essere molto abili e bisogna sfruttare buchi e molteplici operazioni automatizzate, ma è possibile..

auto con wifi pericoli possibili

Vediamo d’analizzare insieme come possiamo evitare di finire nei guai con la nostra auto, in previsione del futuro:

Procuratevi un astuccio per proteggere le vostre chiavi. Ovviamente intendiamo quelle che hanno una protezione RFID! In questo modo un malintenzionato non può intercettare il segnale delle vostre chiavi, almeno non buona parte del tempo.

Rimuovete un qualsiasi dispositivo OBD e lasciate perdere i contratti che lo includono. Il dispositivo OBD serve per controllare i dettagli della vostra macchina, come quanto carburante consuma e quanta distanza percorrete. Questo è solitamente connesso ad una porta che è vicino al vostro volante, e si connette al vostro cellulare via Bluetooth. Non possono controllare direttamente la vostra macchina, ma forniscono comunque un punto d’accesso per causare problemi.

Non connettetevi a reti non sicure, non aprite pagine strane, e così via. Questa è una regoletta che è spesso indicata per chi fa un uso intenso del proprio cellulare, ed è appunto questo il ponte d’accesso più usato per penetrare il sistema della vostra macchina. Se vi arrivano strani inviti proprio mentre siete durante alla guida, evitateli.

Comunque, allarmismi a parte, avere tutti questi dispositivi nella nostra macchina non è necessariamente un pericolo.

E’ chiaro che abbiamo bisogno di protezioni migliori, ma il GPS integrato o altri sistemi di connessione possono essere molto utili nella nostra vita quotidiana. In un futuro saranno certamente ottimizzati ed aggiornati, e soprattutto meno pericolosi!

 

Rispondi