quale ultrabook comprare

Quale Ultrabook comprare | Guida al Miglior Ultrabook

Quale Ultrabook comprare? Guida per non sbagliare e scegliere il meglio.

Vi spostate spesso in giro per casa? Non potete lasciare il vostro PC sul posto di lavoro? Forse è tempo di pensare ad un Ultrabook. Si tratta di portatili molto particolari, con uno schermo Touchscreen che permette loro di funzionare quasi come un Tablet. Sono computer molto sottili, leggeri e resistenti, particolarmente indicati a chi vuole portarsi un ufficio mobile dietro senza sentirne nemmeno un decimo del peso. Quale Ultrabook comprare?

Certo, avere un Ultrabook è conveniente, ma tenete sempre da conto i vantaggi e gli svantaggi che questi prodotti presentano.

Un Ultrabook è bello perché:

 

  • E’ molto leggero, molti modelli non superano il singolo chilo.
  • La durata della batteria è molto alta, spesso s’accosta dalle 8 alle 10 ore d’uso.
  • Hanno un estetica che ricorda molto i Macbook Air, come tale sono davvero belli a vedere.
  • Consumano molto meno elettricità d’un normale portatile.

 

Un Ultrabook può non piacere perché:

 

  • Alcuni normali accessori possono mancare, in praticamente tutti gli Ultrabook non è presente un lettore DVD.
  • Non portano una componentistica adatta al Gaming più sfrenato, spesso sono delegati ad una scheda video Intel integrata (a tale scopo puoi leggere l’articolo Miglior Laptop Gaming 2017).
  • Sono in genere molto costosi, specialmente se vogliamo il meglio.

 

Detto ciò, iniziamo pure a parlare di quale Ultrabook comprare.

Nota: tutti i prezzi qui descritti fanno riferimento ad Amazon.IT – questi possono cambiare in base alle offerte individuali d’ogni venditore. Tutti i portatili qui presentati hanno uno schermo da 13 pollici.

Dell XPS 13

quale ultrabook comprare

Iniziamo subito con il meglio del meglio. Il modello XPS 13 della Dell offre un processore Intel Core i7 7500U con 8Gb di RAM e 256GB di SSD. Lo schermo InfinityEdge è molto particolare, quasi senza bordi, ed è in Full HD. La scheda video è integrata, una Intel 620. Tutti gli accessori sono di buona regola, Wifi, Bluetooth e Webcam sono presenti. La batteria ha una durata a dir poco eccezionale: si parla di circa 10 ore consecutive, di certo qualcosa che non si può ignorare facilmente!

E’ inoltre uno degli Ultrabook più leggeri che potete scovare, con un peso che s’aggira ad appena 1,29Kg. Viene di fabbrica con Windows 10 Pro. Il tutto al costo di 1429 euro. Un prezzo alto senza alcun dubbio, lo stesso modello viene in più varianti (Con un Core i5 o uno schermo Quad HD) perciò potete esplorare anche queste possibilità se lo trovate necessario. Del resto, questo modello è eccezionale di suo ed ha ottime prestazioni. L’unica pecca di nota è nella Webcam, non molto dettagliata, che non permette l’utilizzo della funzione “Windows Hello” che alcuni utenti preferiscono per accedere al sistema operativo.

Resoconto:

CPU – Intel i7 7500U

RAM – 8GB

SSD – 256GB

Scheda video – Intel 620

Particolarità – Schermo “InfinityEdge” con bordi molto sottili

Costo – 1429 euro

Nota: sono disponibili modelli con un processore più lento (se si vuole risparmiare) o con uno schermo in Quad HD (se si vuole avere ancora di più su questo modello)

Date un’occhiata su Amazon

Acer Aspire S13

quale ultrabook comprare

Scendiamo perciò immediatamente di prezzo. Quale Ultrabook comprare sotto i 1000 euro? Se vogliamo uno strumento affidabile, ma non vogliamo spendere troppo, cosa ci rimane da scegliere? L’Aspire S13 costa solo 693 euro, il che è molto di meno rispetto alla concorrente Dell…perciò cosa possiamo trovare a disposizione? Prima di tutto un processore Intel i3 7100U e 4Gb di RAM con 128Gb di SSD. La scheda video è una Intel 520.

Di certo possiamo notare molte differenze, intanto la batteria con un durata nella media – nulla di veramente grandioso nonostante questo UItrabook sia pubblicizzato per durare 13 ore. Anche la copertura in plastica non sembra molto incoraggiante. Ma l’Aspire S13 è un Ultrabook modesto, che si presenta ugualmente bene ed ha un peso ridotto rispetto al normale Notebook. E’ comunque un prodotto pronto ad accontentare chi sta facendo i primi passi in questo campo.

Resoconto:

CPU – Intel i3 7100U

RAM – 4GB

SSD – 128GB

Scheda video – Intel 520

Nota: esistono modelli più potenti, con Core i5 e 8Gb di RAM, ma a parità qualità/prezzo val la pena prendere altro

Costo – 693 euro

Date un’occhiata su Amazon 

Lenovo Ideapad 710S

quale ultrabook comprare

Va bene, troviamo una via di mezzo: un Ultrabook che sia abbastanza potente per avviare i programmi con facilità e che sia capiente per scaricare quanti più dati possibili al suo interno. La Lenovo effettivamente ha l’idea giusta, offrendo un Ultrabook con un processore Intel Core i5 7200U e 8GB di RAM. E’ presente naturalmente una SSD, ma da 256GB. La scheda video è una Intel 620. Si tratta d’un Ultrabook eccezionalmente leggero, del peso totale di 1,1Kg. La sua batteria dura massimo 8 ore.

Con queste aspettative, al singolo prezzo di 832 euro, possiamo trovare un perfetto equilibrio fra l’alto valore e il costo accessibile. L’Ideapad 710S ha inoltre un eccellente schermo, con un ottimo livello del contrasto e luminosità. Questo è un Ultrabook che può dare molto – ma ad un costo che non vi spezzerà in due il conto in banca.

Resoconto:

CPU – Intel i5 7200U

RAM – 8GB

SSD – 256GB

Scheda video – Intel 620

Nota: esistono modelli più potenti, ma a seconda dell’offerta val la pena considerare il prezzo finale con quello del Dell XPS 13.

Costo – 832 euro

Acquistalo su Amazon

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

<p>Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un’Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.</p>

Rispondi