quale power bank comprare 2017

Quale Power Bank Comprare – Ecco i Migliori del 2017

Il vostro cellulare si scarica troppo in fretta? Allora è tempo di cercare un buon Power Bank.

Queste batterie esterne sono state create apposta per tutti quelli che non possono fare a meno di consumare la batteria del proprio Smartphone (o tablet) senza nemmeno arrivare a metà giornata. Vediamo quali sono i migliori Power Bank del momento, iniziando con quelli da un costo contenuto ed accessibile a tutti, fino ad arrivare ai campioni veri e propri di potenza elettrica:

Nota: tutti i prezzi qui descritti fanno riferimento ad Amazon.IT – questi possono cambiare in base alle offerte individuali d’ogni venditore. Ci riferiamo sempre ad Amazon anche se a volte il prezzo potrebbe risultare leggermente superiore (2-3 €) per tanti motivi. Amazon offre un rimborso totale, spedizioni rapide e spesso gratuite ed una garanzia privata di spessore. In più siamo sempre certi di quello che acquistiamo, evitando così spiacevoli sorprese.

Vediamo quale Power Bank comprare quest’anno

Zendure A2

quale power bank comprare

Si tratta d’un Power Bank economico e conveniente. Di suo, costa a malapena 30 euro.

La semplicità del modello A2 racconta tutto quello di cui abbiamo bisogno da un Power Bank economico. La potenza totale della batteria misura 6700mAh, con un uscita USB (normale) da 2.1A. Seppur questo stia a significare che può ricaricare praticamente il 90% degli Smartphone e Tablet sul mercato in maniera completa, il Zendure A2 non offre la ricarica rapida, una comunicazione USB di tipo C o un pratico Display per controllare lo status di ricarica.

Può tuttavia offrire un incredibile resistenza sia agli urti che ai vari surriscaldamenti, qualcosa di molto ricercato nei vari Power Bank odierni, cosa che le cineserie a 10€ non possono garantire.

Un’altra funzione interessante che offre è la possibilità di ricaricare il nostro Smartphone / Tablet nel mentre stiamo alimentando il Power bank. OTTIMO.

quale power bank comprare 2017

Resoconto:

Costo – 30 euro

Potenza totale – 6700mAh

Comunicazione – USB (normale)

Funzioni speciali – Estremamente resistente ad urti e al surriscaldamento per via della copertura multipla in metallo

Note aggiuntive: se non vi soddisfa il modello A2, esistono versioni potenziate e con funzioni più offerte stesso alla pagina ufficiale su Amazon. Tuttavia non possiamo che consigliare la versione A2 proprio per il suo compromesso qualità/prezzo.

Date pure un’occhiata su Amazon.

Anker PowerCore Speed

quale power bank economico comprare

Ecco invece un Power Bank con una marca più conosciuta, e al momento costa solo 25 euro!

L’Anker offre un ottimo connubio di potenza e funzioni, e ne abbiamo già parlato in un altro articolo che puoi trovare qui:

Miglior Power bank Economico 2017

La batteria alimenta fino a 10.000mAh, il che di suo è già abbastanza impressionante. Dalle dimensioni contenute, il PowerCore Speed offre diverse funzioni che ogni utente moderno e ben equipaggiato richiede: ricarica Quick Charge 3.0 (e compatibile anche con le precedenti versioni) e PowerIQ combinato con VoltageBoost, due funzioni che sono proprietarie dell’Anker per ricaricare qualsiasi dispositivo in velocità e sicurezza.

In tal proposito, invece di puntare ad una dissipazione avanzata, il PowerCore utilizza un chip programmato apposta per regolare il voltaggio in maniera intelligente in caso di surriscaldamento. E’ anche capace di bloccare del tutto la ricarica se c’è il rischio d’esplosione, cosa già difficile da vedere in un prodotto del genere.

Resoconto:

Costo – 25 euro

Potenza totale – 10.000mAh

Comunicazione – USB (normale)

Funzioni speciali – Quick Charge 3.0, Power IQ, VoltageBoost e funzione di sicurezza avanzata contro il surriscaldamento

Date pure un’occhiata su Amazon.

Moshi Ionslim 5K

quale power bank economico comprare

Definita chiaramente come la “batteria con un paio di fili” l’Ionslim costa praticamente 65 euro, il che è un gran salto rispetto ai Power Bank che vi abbiamo appena presentato…è forse per i mAh che la batteria offre? Insomma: si parla solo di 5,150mAh. Piuttosto scarsa sul fattore d’alimentazione, ma il tutto ha il suo tornaconto. Si da il caso infatti che l’Ionslim sia una delle batterie più minimalistiche e sottili che possiamo comperare al giorno d’oggi, spessa solo quanto una porta USB. Quel che stiamo effettivamente pagando dunque è il suo Design, il suo look. Dispone tranquillamente d’una comunicazione USB di tipo C e quindi anche la possibilità di ricaricare velocemente qualsiasi Smartphone gli affidiamo – sempre naturalmente che possiamo accettare il fatto che dispone solo d’appena 5000mAh di potenza totale.

Resoconto:

Costo – 65 euro

Potenza totale – 5,150mAh

Comunicazione – USB normale e tipo C

Funzioni speciali – Ultrasottile ed elegante

Date pure un’occhiata su Amazon

RavPower PowerStation 20100

quale powerbank buona comprare

Se quello che cercate è una possente batteria da portare in giro, pronta a ricaricare dozzine di volte il vostro cellulare lungo tutta la giornata…non guardate oltre. Il PowerStation 20100 sviluppa fino a, appunto, 20.100mAh. Può ricaricare anche alcuni modelli di portatili e elettrodomestici (fino a 65w di potenza totale).

Se siete pronti a pagare 115 euro, ovviamente, avrete a disposizione un Power Bank impressionante. Offre una comunicazione USB normale (con l’aggiunta della funzione iSmart) e tipo C, un rivestimento termico avanzato e un elettronica per limitare e bloccare l’alimentazione in caso di surriscaldamento. E nonostante tutto rimane anche discretamente tascabile, visto tutto ciò che offre.

Resoconto:

Costo – 115 euro

Potenza totale – 20.100mAh

Comunicazione – USB normale, tipo C e spina elettrica

Funzioni speciali – Ricarica rapida iSmart, protezione elettronica e dissipazione passiva, possibilità d’alimentare piccoli elettrodomestici e altri prodotti fino a 65W (110v).

Note aggiuntive: se proprio volete un Power Bank con il turbo, potete sempre cercare la versione più grande del PowerStation. E’ infatti in vendita il modello da 27.000mAh con 100W di potenza esterna.

Date pure un’occhiata su Amazon

Qualche menzione speciale va anche ai seguenti Power Bank…

Anker PowerCore Plus 26800

Un ottimo PowerBank con un alta capacità e la possibilità di ricaricare velocemente sia con una normale comunicazione che anche con l’USB di tipo C. Ha un costo un po’ elevato (70 euro) ma può essere considerata una valida alternativa.

CHJGD Magnum Opus mini

Per chi vuole assolutamente un Power Bank sopra la media (10.000mAh) con la possibilità di ricarica rapida, ma non cerca un design che sia necessariamente comodo o di bella presenza.

 

Rispondi