distributore automatico di like

Distributore automatico di Like e Followers

In Russia il primo distributore automatico di Like e Followers, rigorosamente falsi.

Ci sono distributori automatici ovunque: caffè, snack, gadget, farmaci, sigarette, preservativi e molto altro. Ormai si vende di tutto con le “vending machine”, perchè sono comode, veloci e non richiedono personale. Quello visto in Russia è certamente originale, il distributore automatico di Like e Followers per i principali Social Network. Sembra che avere migliaia di amici su Facebook sia meglio che averne nella vita reale, altrimenti non si spiegherebbe l’utilità di un oggetto simile. Purtroppo è la triste realtà di quest’ epoca digitale, e le aziende lo sanno bene.

E’ stato individuato in un centro commerciale a Mosca, ma la società che lo distribuisce dice che ne sono stati installati una decina, si possono trovare anche a San Pietroburgo e Praga, in Repubblica Ceca. Funziona come qualsiasi distributore automatico: basta inserire i soldi, scegliere il social network di interesse e acquistare Like o Followers.

I prezzi sono modici: 100 Followers per 100 Rubli (circa un euro e mezzo) oppure 100 Like per 50 Rubli (circa 0.75 cent). Ci sono però anche mega pacchetti da 150.000 Followers per circa 800 euro. Naturalmente esiste già la possibilità di acquistare seguaci fasulli su internet, tantissimi account utilizzano questo metodo perchè si sa, un conto è vedere una pagina con 100 Like, un’altra cosa è se ce ne sono 100.000.

Questo sistema truffaldino viene utilizzato sia da profili personali che vogliono fare i vip su Facebook, sia da aziende che vogliono far credere di avere migliaia di clienti.

Questo tipo di approccio però mira a raggiungere chiunque, anche chi magari non ci aveva mai pensato. Invoglia le persone a provare, tanto per meno di 2 euro che mi frega, un tentativo lo faccio. Attenti però, secondo qualcuno queste macchine sono strapiene di spam, forse è proprio questo lo scopo di tali installazioni.

Oltre all’acquisto di seguaci, questo distributore di Like e Followers consente anche di stampare foto condivise su Instagram. Questa forse è l’unica finzione interessante.

Chissà se li vedremo anche in Italia?

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Rispondi