caricare switch fuori casa

Caricare Nintendo Switch Fuori Casa e In Casa | Ecco la Guida su Come Fare!

Nintendo Switch, come caricarla in casa e quando si è fuori casa?

La Nintendo Switch a dispetto delle grandi critiche mosse dai sostenitori Sony/Microsoft ha avuto un ottimo successo.

Probabilmente parte di questo successo è stato grazie alla possibilità di passare dal giocare su TV al portarsi dietro la console e giocarci stile 3DS.

Idea non sbalorditiva ma d’effetto, visto che fino all’arrivo della Switch le due tipologie di gioco si basavano su dispositivi differenti: Wii-DS, PS-PS Vita.

Con tutta la sua flessibilità di gioco però sorgono, giustamente, incertezze e problemi.

Come tenere caricata la Nintendo Switch in tutte le situazioni?

Come Caricare la Nintendo Switch ed i Joy-Cons in Modalità Console

Caricare la Witch a casa è un gioco da ragazzi.

Tutte le volte che la console è connessa alla base , la Switch si ricarica. Ovviamente ricordiamoci di tenere la base collegata ad una presa, altrimenti addio ricarica!

Per vedere il livello di carica del Nintendo Switch basta osservare l’icona in alto a sinistra dello schermo.

Una volta completamente carica, la Switch offre circa 3 ore di gioco senza problemi. Circa, perché dipende dal gioco e da quante risorse utilizza della console. Con Legend of Zelda: Breath of The Wild, 3 ore sono il limite massimo di vita della Switch staccata dalla base.

Quanto ci vuole per caricare la Switch?

Bene o male lo stesso tempo di vita che ha quando giocate con la console staccata dalla base, ovvero 2,5/3 ore.

Per quanto riguarda il Joy-Con, il controller Switch, la storia è un po’ diversa. Le batterie all’interno durano 20 ore ma se si scaricano mentre si gioca fuori casa, sono guai.

L’unico modo per ricaricarli è di metterli ai lati della Switch. Il problema sorge quando anche la Switch è quasi scarica. A questo punto l’unica alternativa è investire qualche soldino e comprare un caricatore per Joy-Con Switch.

Al momento il caricatore Joy-Con è in super offerta su Amazon a 26,99 €

carica joy con switch

Il caricatore per controller Switch emula la base della console e può caricare i Joy-Cons anche quando siete in viaggio grazie alle sue prese USB. Mi raccomando di utilizzare un cavo USB-C, il quale oltre a proteggere la Switch, garantisce una ricarica più efficiente!

Caricare la Switch Fuori Casa

Come caricare la Switch quando si è fuori casa?

La bellezza di questa console ( o la cosa inquietante?) è proprio nel potersela portare dietro, ovunque si vada. Se siamo in treno, in un parco o in spiaggia non potremo giocare per più di un totale di 3 ore.

La soluzione è più semplice del previsto.

Hai la possibilità infatti di caricare la Switch fuori casa connettendola ad un portatile, ad esempio.

Caricare la Switch con un portatile sarà sicuramente più lento rispetto al caricare la console Nintendo con la sua base, ma funziona e mali estremi.. estremi rimedi!

L’importante è tenere spenta la Nintendo Switch mentre la si collega al Laptop.

Il problema principale è che Nintendo Switch utilizza l’ USB-C, ed i soliti carica batteria portatili non funzioneranno.

Se hai bisogno di un carica batterie per Nintendo Switch allora puoi optare per un Anker PowerCore+ 20100 Carica batteria portatile USB-C che al momento è il carica batterie portatile con il miglior rapporto qualità prezzo.

Ne parliamo anche qui: Miglior carica batteria portatile

caricare switch fuori casa

Come Far Durare di Più la Batteria della Switch

Per far durare la batteria della console Nintendo Switch puoi utilizzare alcuni accorgimenti:

  • Utilizza, quando possibile, il Joy-Con staccato dalla Switch. Quando le due parti sono attaccate alla console, la switch consuma di più.
  • Metti in off il Wi-Fi e la Near Field Communications (NFC). Vai su Impostazioni di Sistema -> Modalità Aereo (puoi notare l’iconcina dell’aereo in alto a destra). Dovrai a questo punto attivare il bluetooth per giocare con i joy-con staccati.
  • Abbassa la luminosità dello schermo. Sempre su Impostazioni -> Luminosità Schermo. Abbassa la luminosità al minimo giocabile.

Questi semplici trucchetti ti aiuteranno a far durare di più le batterie della Switch. Per il resto fai affidamento a dei buoni carica batteria portatili e non quelli comprati alle bancarelle che potrebbero friggerti la console!

Alla prossima!

 

Rispondi