Come nascondersi su Facebook (in buona parte)

Come nascondere il proprio profilo su Facebook? Alcuni passi per nascondersi su Facebook, almeno in parte

Facebook è un bel social network, il più utilizzato. E’ pieno di gente, giochi ed attività. Resta però un posto dove la nostra Privacy è messa in discussione ogni minuto.

Vediamo perciò come possiamo fare per eliminare quanti più dettagli possibili per non farci rintracciare all’interno del sistema.

Detto chiaro e tondo, questa guida v’indicherà come nascondervi su Facebook ma non totalmente. Non è infatti possibile nascondervi del tutto in un Social Network,  soprattutto quando lo scopo d’un tale sito è proprio farvi trovare da altre persone con il quale stringere amicizie.

I passi e le impostazioni che inseriremo qui saranno per il servizio Web, funzioni che comunque combaciano con l’App per Smartphone e sono perciò globali.

Nonostante ciò, consigliamo lo stesso di dare un’occhiata alle impostazioni usando il programma del vostro cellulare per vedere se sono uguali a quelle descritte. Ovviamente, se visitate Facebook tramite Browser anche su cellulare, non c’è niente da controllare.

Stiamo qui parlando di come nascondersi su facebook e non su come nascondersi su messenger in maniera specifica.

Il primo suggerimento che vi diamo è

Cambiate il nome. Ovviamente se questo è compatibile con una vostra situazione, ovvero se avete usato il vostro secondo nome (raro, ma possibile) al posto del primo. Cambiando questo, sarete molto più difficili da individuare.

Se volete cambiare nome con uno falso o che non è vostro, fate attenzione: le punizioni sono severe e spesso si traducono al Ban diretto dal servizio, anche se è pieno di profili che da anni hanno palesemente dei nomi fittizi.

Chiarificato tutto ciò, basta andare nelle impostazioni (cliccate sulla freccetta in alto a destra) e in Generali troverete il vostro nome e cognome. A destra potete modificarlo in qualcos’altro.

Facebook ha limitato comunque il numero di modifiche al proprio nome, quindi decidete bene prima di procedere.

Il secondo passo per nascondersi su facebook e di conseguenza nascondersi su messenger è quello di modificare le impostazioni di privacy del profilo.

Cominciamo ora ad andare nella barra Privacy. Sotto questa funzione possiamo cambiare parecchie cose, come chi può inviarci amicizie e chi può cercarci.

Possiamo diminuire la possibilità d’essere visti in rete abbassando queste impostazioni a “Amici di amici” o solo “Amici” eliminando così la possibilità di venir infastiditi da estranei, al massimo da chi aggiungiamo o dalle persone aggiunte a loro volta da quest’ultimi.

Inoltre possiamo trovare una funzione chiamata “Desideri che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo?”. Modifichiamo questa funzione a “No”. In questo modo saremo già molto più difficili da trovare al di fuori del Social Network, i principali motori di ricerca come Google non ci riporteranno più.

A questo punto sarete già molto più nascosti su Facebook rispetto a prima. Ovviamente, le metodologie per non farsi trovare sono numerose, ma queste che vi abbiamo riportate (a parte la questione del nome) sono le più sicure e francamente non comportano alcun Ban dal servizio. Potete comunque provare con questi sistemi un po’ più drastici se non siete ancora soddisfatti.

Come nascondersi su Facebook?

  • Usate un secondo profilo. Con il primo, aggiungerete le persone sconosciute, con il secondo dirigerete la vostra vita privata. E’ possibile fare ciò anche con profili anche diversi dal vostro nome principale, ma ricordatevi sempre sul fattore “Nomi reali” e simili. E’ possibile usare degli Alias in maggior parte dei casi, ma è ancora una regoletta strana e difficile da osservare nel Social Network.
  • Disattivate regolarmente il vostro Account, questo farà in modo che non sarete mai rintracciabili nelle vostre informazioni. Ovviamente ricordatevi di riattivarlo quando necessario: disattivare il vostro Account significa impostare una vera e propria bomba ad orologeria nei vostri dati. Passato il tempo necessario, Facebook eliminerà definitivamente i vostri dati.
  • Limitate l’uso delle informazioni su Facebook, riportandoli altrove. In questo modo dirigerete le persone che desiderate su altri siti, questi desiderano così ardentemente contattarvi. C’è chi utilizza l’account di Facebook come “specchietto” per introdurre le persone appena aggiunte verso il servizio scelto. Ricordatevi però di non usare questo sistema per siti religiosi o aziende, per fare ciò dovete avere una pagina regolare e non un profilo utente.

Con questo direi che è tutto.

Ricordiamo sempre che la privacy è importante e che non andrebbero sottovalutate tutte le ripercussioni che potrebbero esserci in caso di violazione.

Quando possibile evitiamo di inserire indirizzi, numeri di telefono, e foto con contenuti sensibili.

Questa piccola guida su come celare il porprio profilo su facebook è un gran passo verso la sicurezza dei propri dati, senza dover rinunciare ad utilizzae i social networks.

Indirettamente hai anche imparato come nascondersi su messenger.

alla prossima!

Latest posts by L come Lele (see all)

 

Rispondi