recuperare dati scheda sd

Come recuperare dati scheda SD danneggiati

Avete appena finito di memorizzare all’interno della vostra MicroSD tutti i dati delle vostre vacanze: foto, documenti, video…ma poi succede un piccolo incidente digitale e i dati finiscono per corrompersi. La tragedia sembra imminente:

possiamo fare qualcosa per recuperare dati scheda SD? La risposta è sì

Possiamo tentare il recupero dei dati e della scheda SD. Ecco tutte le istruzioni necessarie.

Prima d’iniziare, controllate questi aspetti della vostra MicroSD:

  • Avete provato ad inserirla in altri dispositivi? In particolare, non inseritela in dispositivi che formattano automaticamente la scheda al primo inserimento. Provate a combinare PC muniti di Windows o Smartphone Android. Controllate se, insomma, il lettore della scheda non sia rotto.
  • L’entità del danno cambia di scheda in scheda. Se potete entrare al suo interno ma notate un sacco di file con dei nomi interminabili, i dati sono corrotti. Se la scheda risulta impossibile da leggere e richiede una formattazione, è la partizione ad essere corrotta.
  • Non formattate mai la MicroSD, fatelo dopo aver recuperato i dati per rimetterla in sesto!
  • Una volta formattata la vostra scheda MicroSD, usatela per altri scopi. Se i vostri dati sono stati corrotti, può anche darsi che sia per colpa della scheda stessa che sta invecchiando o non supporta il tipo di lavoro che gli state affidando.

Ora vediamo come recuperare dati scheda SD

Se avete accesso ad un PC con Windows, ma non potete scaricare nulla…potete usare le utilità integrate del sistema operativo. Inserite la scheda MicroSD e andate su “Computer” dal menù Start

recuperare dati scheda sd

cliccate con il tasto destro sulla scheda SD (a volte definito come Disco removibile) e passate su proprietà

recuperare dati scheda sd

Sotto strumenti troverete una funzione chiamata “Controllo Errori”. Confermate che volete Analizzare e ripristinare l’unità.

recuperare dati scheda sd

C’è anche un comando più potente che potete utilizzare in quest’ambito. Premete la combinazione WIN+R (WIN sta per il tasto con la bandiera di Windows) nella finestra che si apre digitate “Cmd”. All’interno di questo, digitate:

Chkdsk (unità) /r /f

Ovviamente in unità inserite la lettera della partizione (che sia H:, G:, F:, ect) che intendete esaminare e riparare.

La scheda SD non appare in Esplora Risorse, che fare?

Questo può essere per tanti motivi. Se il problema non è un lettore mal funzionante o una scheda bruciata, potete anche andare in Gestione Disco (Start => Computer => Click Tasto Destro => Gestione, oppure cercatelo sotto Pannello di controllo) e controllare se è presente lì.

Se notate che la scheda SD è presente in gestione disco, ma non ha alcuna lettera o unità, cliccate con il tasto destro sulla barra che rappresenta il disco e cliccate quindi su “Cambia lettera o percorso d’unità”. Una volta cambiata la lettera, controllate se la scheda appare in questo PC.

recuperare dati scheda sd

Strumenti utili per recuperare dati scheda SD

Se potete scaricare qualche strumento utile, provate con Recuva. E’ un ottimo strumento gratuito per recuperare dati da dischi danneggiati. Se invece preferite una soluzione più professionale, usate pure DiskDigger.

Avete a disposizione solo un cellulare munito di Android?

La faccenda è ancora possibile, ma dovete far caso che per recuperare dati avete bisogno dei permessi di Root. Potete farlo lo stesso senza Root, ma verranno recuperate solo versioni ridotte e solo anteprime dei files. Perciò, dovete prima effettuare il Root del vostro cellulare. Il programma più indicato per effettuare il recupero di tutti i tipi di Files è DiskDigger Pro. La versione gratuita recupera solo foto e qualche estensione video.

Avete un Mac?

Anche per questo sistema c’è un programma adatto per recuperare i dati danneggiati o persi all’interno della vostra MicroSD. Si chiama EaseUS Data Recovery, e come molti dei programmi disponibili per MacOS ha un suo prezzo. Fortunatamente è disponibile anche una trial gratuita per provare tutte le funzioni del programma prima d’effettuare il recupero completo.

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Rispondi