ricaricare il cellulare

Ricaricare il cellulare con la pipì sarà possibile

L’urina potrebbe essere l’energia del futuro, utile anche per ricaricare il cellulare

 

Quella delle energie rinnovabili è ormai da anni una necessità alla quale non troviamo ancora soluzioni concrete. Ogni tanto spunta qualche università o centro di ricerca che sfodera dati e teorie per salvare il mondo, poteva la pipì sottrarsi a tutto ciò? A quanto pare no.

Il Bristol BioEnergy Center (che nome figo è) ha scoperto la possibilità di trasformare l’urina in elettricità, attraverso l’utilizzo di celle a combustibile microbico. Queste contengono dei batteri che sono in grado di scomporre e trasformare le sostanze chimiche dell’urina in elettricità. Per ora ci troviamo nella fase di studio e sperimentazione, ma la scoperta è sicuramente eccezionale. Gli scenziati sono riusciti ad alimentare un cellulare il tempo necessario per mandare messaggi sms, navigare su internet ed effettuare una breve chiamata. Le prospettive di questa scoperta sono incredibili, pensate a tutto quello che si potrebbe fare in futuro: scuole, uffici, fabbriche, potrebbero funzionare soltanto utilizzando la pipì degli studenti o dei dipendenti.

Non solo smartphone quindi, ma tutto ciò che necessita di energia. Produrre una cella costa solo 1 euro, ha le dimensioni di una batteria per auto, ma gli scenziati puntano ha ridurre le dimensioni creando qualcosa di più compatto e comodo, magari come la batteria dei cellulari appunto.

In tema di energie rinnovabili questa sicuramente le batte tutte. Il sole e il vento sono comunque dipendenti da condizionamenti naturali, l’urina è un prodotto illimitato in ogni caso.

A questo punto, conoscendo come va il mondo, mi pongo una domanda:

ci faranno pagare la bolletta della pipì?

 

 

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Rispondi