Come risparmiare sui voli low cost

Ecco pochi semplici consigli per trovare il miglior prezzo e risparmiare sui voli.

Se fino a non molto tempo fa vigeva la regola del last minute per risparmiare sui voli, oggi sembra non sia più così. Infatti le compagnie aeree sanno che se qualcuno prenota un volo all’ultimo minuto probabilmente non è disposto a rinunciarvi o ad aspettare ulteriormente, quindi in media viene applicato un prezzo più alto. La formula matematica per risparmiare sui voli è stata scoperta da un gruppo di tre ricercatori italiani guidati da Claudio Piga, docente di economia alla Keele University nello Staffordshire, uno dei centri di ricerca più prestigiosi del Regno Unito. Infatti le compagnie aeree si affidano ad algoritmi che studiano l’andamento delle prenotazioni e cambiano quotidianamente i prezzi dei voli. Secondo i ricercatori italiani questo tipo di mercato adotta un’andamento ad U, con prezzi relativamente alti nei primi giorni di emissione del volo, per poi iniziare a scendere raggiungendo il punto più basso 10 giorni prima della partenza, infine risalire negli ultimi giorni senza più scendere, con aumenti che superano anche il 50%.

Questa ricerca si è focalizzata principalmente sulle compagnie Ryanair e Easyjet, ma in generale se volete sapere come risparmiare sui voli basta seguire queste 3 semplici regole:

1. Mai prenotare nei week-end

le persone nei week end hanno più tempo e quindi si mettono al PC a fare ricerche e magari a prenotare qualche viaggio, quindi le compagnie aeree alzano i prezzi. I giorni migliori pare siano mercoledì e giovedì.

2. Mai prenotare di mattina

Durante la mattina di solito vengono prenotati viaggi di lavoro che con molta probabilità hanno poca flessibilità e una certa urgenza, quindi i prezzi vengono alzati.

3. Attenzione ai cookie

Ogni volta che si visita il sito di una compagnia aerea si lascia traccia delle nostre preferenze attraverso l’utilizzo dei cookie, queste informazioni verranno poi utilizzate per orientare orari e prezzi in base alle nostre necessità. Alcuni affermano si tratti di una leggenda metropolitana, nel dubbio il mio consiglio è quello di cancellare sempre i cookie prima di effettuare nuove ricerche.

Naturalmente una legge universale non esiste, ogni compagnia ha le sue regole e i propri “trucchetti”, Ryanair ad esempio, sempre secondo le ricerche effettuate, aumenterebbe il prezzo dei biglietti quando rimangono pochi posti disponibili, alla faccia del last minute.

 

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

<p>Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un’Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.</p>

Rispondi