Ash vs Evil Dead: nuovo trailer

Finalmente il trailer di Ash vs Evil Dead, 3’19” di tutto ciò che ci aspettiamo da questa serie tv: humour, splatter e tanto amarcord.

Dopo la breve anteprima su Ash vs Evil Dead, vi avevamo promesso informazioni più dettagliate e finalmente sono arrivate, direttamente dal Comic-Con di San Diego, insieme ad un trailer cazzuto (alla fine dell’articolo) che mette benzina sul fuoco.

Ash vs Evil Dead debutterà negli USA su Starz la notte del 31 ottobre, giusto per festeggiare un Halloween coi fiocchi, saranno 10 episodi da mezz’ora l’uno, il primo diretto proprio dal grande Sam Raimi, il creatore della mitica saga conosciuta in Italia come La Casa.

Era tanto che i fan del carismatico Ash attendevano il quarto episodio dopo La Casa, La Casa 2 e L’armata delle tenebre, così il buon Sam si è messo a scrivere, il materiale è diventato così tanto che per un film sarebbe stato troppo, allora ecco che viene l’idea della serie tv.

La storia si ricollega direttamente alla saga cinematografica, sono passati trent’anni, Ash vive in una roulotte, lavora in un grande magazzino e, nonostante indossi una panciera e una dentiera, resta il mitico sbruffone di sempre.

La cosa che entusiasma i fan è che, a quanto sembra dal trailer, lo spirito originale non è stato alterato: litri di sangue, effetti artigianali, goliardia e atmosfere cult.

Una curiosità, nel cast è presente anche Lucy Lawless, la Xena dell’omonima serie.

Ci sarà una seconda stagione? non è da escludere, lo dice Sam.

 

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Rispondi