La Isla Minima – Marshland

Film da vedere – La Isla Minima

Se ti piacciono i thriller ben costruiti, un ambientazione anni 80′ che oggigiorno fa così tanto “Noir” e magari ti ha appassionato True Detective, allora questo è un film per te.

Ambientato in Spagna nel periodo post Franco ’80, questo film diretto da Alberto Rodrìguez è un piccolo gioiellino.

La trama non è per nulla originale, anzi ma nonostante tutto è riuscita a catturarmi come pochi thriller investigativi/polizeschi sono riusciti a fare. Delle ragazze, in un piccolo villaggio spagnolo  sul Guadalquivir, spariscono e vengono dunque mandati due detective da Madrid, opposti nel loro modus operandi ma uniti nella causa. I personaggi sono convincenti, ognuno con un suo background personale credibile e “nascosto” e l’interazione tra i due non risulta mai scontata.

L’ambientazione la fa da padrone. Inquadrature dall’alto rendono giustizia al “deserto paludoso” di campagna spagnola, che pochi di noi conosceranno. L’assenza di cellulari, collegata alla “ruralità” degli abitanti del posto, hanno un fascino irresistibile come vecchi i racconti fine ottocenteschi. In chiusura una buona regia con sprazzi di genialità in alcune immagini (non mi va di spoilerare troppo) rendono questo film davvero godibile ed una bella e sconosciuta sorpresa che forse non vedremo mai nelle sale Italiane.

 

Dunque, nuovamente, grazie tecnologia! 😉

Latest posts by L come Lele (see all)

 

Rispondi