Il ritorno di Twin Peaks

Dopo 25 anni torna in tv la serie cult ideata da David Lynch, I Segreti di Twin Peaks. Il serial andò in onda per due stagioni, la prima di 8 episodi nel 1990, la seconda ed ultima nel 1991, per 22 episodi. La storia era incentrata sul ritrovamento del cadavere di Laura Palmer, una delle ragazze più popolari della città. Il caso, affidato all’agente speciale Dale Cooper, si rivelerà un fitto intreccio di misteri, i quali metteranno in evidenza l’oscura realtà che avvolge il luogo e i suoi abitanti.

Dopo un’inizio da record, gli ascolti andarono scemando e la ABC decise di interromperla, lasciando molti punti interrogativi. Finalmente, dopo tanta attesa da parte dei fan, ne è stato annunciato il ritorno, a confermarlo è stato proprio David Lynch.

La nuova serie, in arrivo nel 2016, sarà un vero e proprio sequel, composto da 9 episodi diretti dallo stesso Lynch, che riprenderà i fatti da dove erano stati bruscamente interrotti. Twin Peaks, serie visionaria ed innovativa, fece scalpore all’epoca, forse fu proprio questo a sancirne l’iniziale successo, che però poi subì un declino. Chissà se ora, dopo tanta attesa, la gente sarà pronta a capire il genio del controverso regista statunitense.

Staremo inoltre a vedere se, in un momento storico in cui le serie tv sono protagoniste, vantando uno stile ed una produzione a livelli cinematografici, la nuova sfida di David Lynch riuscirà a trovare il suo spazio.

Intanto guardatevi il promo

[divider]

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Rispondi