LA FINE DEL MONDO – Trilogia del Cornetto

La FinedelmondoREGIA:

Edgar Wright

ATTORI:

Simon Pegg, Nick Frost, Paddy Considine, Martin Freeman, Eddie Marsan

GENERE:

Comico/Sci-fi

PRODUZIONE:

Gran Bretagna

ANNO:

2013

[divider]

TRAMA – Gary King (Simon Pegg), rimette insieme la vecchia banda di amici dopo vent’anni, per completare l’impresa mai riuscita: bere in tutti i pub della città in una sola notte. Il ritorno nel luogo della gioventù, però, li metterà di fronte ad una realtà inaspettata e pericolosa.

[divider]

[divider]

COMMENTO – Ultimo capitolo della Trilogia del cornetto (il primo è L’alba dei morti dementi, il secondo è Hot Fuzz), il meno brillante, secondo me, ma comunque un buon prodotto, sempre divertente senza mai essere volgare. In questo film si cambia registro, mentre nei primi due il protagonista (Simon Pegg) con il proprio atteggiamento contrastava con gli eventi bizzarri della storia qui, invece, l’attore si fonde con la stravaganza del contesto, rendendo meno efficace l’effetto parodistico della pellicola; egli stesso è più strambo di ciò che lo circonda.

Nei capitoli precedenti Pegg era come un pesce fuor d’acqua, costretto a confrontarsi con situazioni inverosimili che non capiva e non sapeva come affrontare, qui invece sembra vivere nel suo habitat naturale, annullando l’effetto che secondo me aveva funzionato alla grande nei primi due. Un plauso comunque alla coppia Wright-Pegg, che hanno dato vita a questa trilogia geniale, mischiando con originalità e grande mestiere il genere comico con l’horror, l’action e la fantascienza.

 

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Rispondi