HOT FUZZ – Trilogia del Cornetto

hot fuzz imageREGIA:

Edgar Wright

ATTORI:

Simon Pegg, Nick Frost, Jim Broadbent, Timothy Dalton, Paddy Considine

GENERE:

Comico/Poliziesco

PRODUZIONE:

Gran Bretagna

ANNO:

2007

[divider]

TRAMA – Un poliziotto troppo efficiente viene trasferito da Londra in una piccola cittadina di campagna. Abituato alla grande metropoli, avrà qualche difficoltà ad ambientarsi. Qualcosa di misterioso ed inquietante, però, infesta il luogo apparentemente tranquillo.

[divider]

[divider]

COMMENTO – Brillante parodia degli action-movie americani. Secondo film facente parte della Trilogia del cornetto: il primo è il capolavoro L’alba dei morti dementi, il terzo è la parodia sci-fi La fine del mondo. Hot fuzz non è, a mio parere, all’altezza del primo insuperabile film, ma comunque divertentissimo ed originale. Edgar Wright si conferma un regista geniale, che non ha bisogno di volgarità per divertire. Questo film fa ridere davvero, prendendosi gioco delle classiche americanate tutto sparatorie e salti mortali alla Michael Bay, vengono anche esplicitamente citati film cult del genere come Point Break e Bad Boys 2 (vedi anche locandina). 

La pellicola, inoltre, presenta anche un intreccio giallo non da poco, alternando alle situazioni comiche, anche momenti di grande pathos (vedi l’omicidio sotto la cattedrale, epico). Simon Pegg un mito, come in L’alba dei morti dementi, riesce a dare con gli atteggiamenti e le espressioni il giusto contrasto tra serio e comico, che sfocia nella parodia più esilarante. Assolutamente da vedere.

Giuliano

Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un'Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.

Latest posts by Giuliano (see all)

 
Giuliano

<p>Blogger per hobby, nerd ma solo per caso. Da piccolo sono stato affetto dalla Bat-febbre, ad oggi non sono ancora del tutto guarito. Ho studiato strategie di sopravvivenza con il maestro George A. Romero, nel caso ci fosse un’Apocalisse zombie. Volete farmi felice? Portatemi al cinema.</p>

Rispondi